Training forever!   

Jurij Alschitz

ALthattheatre offre uno stimolo per artisti di qualunque età e di qualsiasi parte del mondo. Una preparazione per il futuro? Un riepilogo della tua vita artistica? Una pausa nella tua carriera? A prescindere dalla tua formazione precedente o dalla tua condizione professionale ALthattheatre ti chiederà solamente la tua motivazione.

Il direttore artistico Dr. Jurij Alschitz ha creato, in questi 30 anni, un’ampia varietà di programmi di specializzazione, perché sa che le domande cruciali arrivano dopo la scuola quando stai affrontando la vita professionale. ALthattheatre è diventata la risposta finale ad un processo continuo di sviluppo professionale come artista nel teatro.

Cari colleghe e colleghi,

Per il mio primo libro ho scelto il titolo: “Training forever!”. Questo è successo più di 20 anni fa’. Fino ad oggi, sostengo questa richiesta e continuo ad insegnare, ma il carattere innovativo del mio nuovo programma di formazione Althattheatre risiede nel fatto che gli attori vengono coinvolti nello sviluppo della conoscenza. Althattheatre non utilizza un processo di apprendimento rigido. Invece, il programma di formazione include la pratica dei “100 compiti” .

La differenza rispetto a qualsiasi esperienza che hai fatto fino ad ora è che toccheremo sempre tutti gli aspetti di tutto il teatro- attraverso esercizi, brevi lezioni di impulso polifonico, lezioni individuali tenute dagli insegnanti, prove aperte e discussioni intrecciate ad esplosioni incontrollate di improvvisazioni generali, un sentimento di completa spontaneità, impulsività e anche di chaos.

vuoti

È essenziale per l’intensità della pratica che essa sia controbilanciata da periodi di “vacuità”, crolli temporanei, momenti di vuoto. È durante questi vuoti che le idee emergenti o gli attimi di intuizione si trasformano da soli o vengono trasformati dagli studenti in nuove formule ed algoritmi di conoscenza- conoscenza auto creata. È importante che questa nuova conoscenza si manifesti come un turbine di onde da diverse spirali complementari di pensieri, frasi e idee. Possono, poi, ripiegarsi in un’esatta formula, frase, parola, gesto, punto e poi dispiegarsi nell’infinito.

conoscenza liquida

La conoscenza in ALthattheatre non rimane immobile. È continuamente in movimento, in evoluzione, in interazione con altre idee, aggiungendo moltiplicando cambiando e anche distruggendo. Questa è l’essenza di uno dei principi della tecnica quantica della conoscenza liquida.

Nascita quantica della conoscenza

Questo gioco della conoscenza non fa affidamento sul tempo. Più precisamente, questo processo è il meno coerente rispetto al flusso di tempo lineare. Inizia e finisce, cessa di esistere, il Tempo si affretta, si ferma, torna indietro, salta da un argomento o compito ad un altro. Non è il Tempo che guida lo studente, qui lo studente è il padrone del suo proprio Tempo.

Dr. Jurij Alschitz

Trova come funziona nello specifico:

Seminari “Impulsi”

Formazione online

I 40 Giorni

Certificato e tutte le informazioni pratiche